Sakura, il fiore di ciliegio

1.000,00

Il fiore di ciliegio, o Sakura nella lingua giapponese, richiama nella sua simbologia l’intera filosofia giapponese legata alla cultura della pazienza, del rispetto della natura e della pace interiore. Il fiore di ciliegio è anche segno di ricchezza e di buon auspicio. Strettamente legato al Bushidō, l’ideale cavalleresco del guerriero (Bushi) giapponese. Il sakura incarna…

Description

Il fiore di ciliegio, o Sakura nella lingua giapponese, richiama nella sua simbologia l’intera filosofia giapponese legata alla cultura della pazienza, del rispetto della natura e della pace interiore.

Il fiore di ciliegio è anche segno di ricchezza e di buon auspicio.

Strettamente legato al Bushidō, l’ideale cavalleresco del guerriero (Bushi) giapponese.
Il sakura incarna e simboleggia le qualità del samurai: la purezza, la lealtà, l’onestà, il coraggio.

Come il fiore di ciliegio, effimero e fragile, nel pieno del suo splendore muore lasciando il ramo, così il samurai, nel nome dei principi in cui crede, è pronto a lasciare la propria vita in battaglia.

Si tratta dell’immagine di una morte ideale, pura, distaccata della caducità della vita e dai beni terreni.

Cadono i fiori di ciliegio
sugli specchi d’acqua della risaia:
stelle, al chiarore di una notte senza luna

haiku scritto dal poeta Yosa Buson (1715-1783)

Tecnica: Acrilico su tela

Dimensioni: 1mt x 1mt