Coloring Life in Israel!

Come primo passo del mio progetto in Israele ho scelto Rozi
Rozi è un’ostetrica, una donna eccezionale che ha un sogno: aprire un centro di neonatologia a casa. Le pratiche burocratiche purtroppo la rallentano ma lei imperterrita va avanti.
Aiuta a dare alla luce meravigliose creature rispettando i ritmi della madre, non forzando il parto e usando tecniche naturali.
Tanti bambini sono venuti e continuano a venire alla luce grazie a lei
E proprio in questi giorni che sono a casa sua la notte del 31 è venuto alla luce un bel maschietto e lei è dovuta correre nella notte!
Rozi ha un sogno: andare a vivere per un periodo in Nuova Zelanda, continuate a fare la sua professione e, dopo essere stata come ostetrica volontaria in Uganda, continuare ad aiutare donne che hanno bisogno in un importante momento come è il parto.
Il centro non è pronto e non lo sarà per un bel po, ma ho deciso di lasciare comunque un pezzo di me qua dentro per portare colore nel suo progetto ed incoraggiarla a non mollare ma continuare forte come una leonessa!
Lunedì mi accompagnerà a parlare con il titolare dell’ospedale di Nazareth e vedere se ci sarà la possibilità di dipingere anche lì e spero che questo sia solo l’inizio del mio progetto qua in Israele, paese in cui mi sento a casa!
A breve avrò appuntamento anche con l’ambasciata italiana che spero mi supporti nel mio progetto!

Coloring Life è partito e questa parete è stata un dono di Rachele e Filippo che mi hanno fatto una donazione spontaneamente per finanziarmi!

Mentre preparo tutte le noiose pratiche online per avviare la mia campagna di crowdfunding (complicatissimo senza computer!!!) chiunque volesse supportarmi questa è la mail collegata al mio PayPal: Pamela.marinelli82@gmail.com
Ogni contributo servirà a permettermi di comprare colori, pennelli e spostarmi in Israele!

Chi vuole può ovviamente comprare le mie immagini ad alta risoluzione e il ricavato andrà interamente a Coloring Life!

Un abbraccio arcobaleno a tutti quanti!!

E grazie! ❤️🙏🏻🌈

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *